Capra e cavoli

Homo quidam debebat ultra flavium transferre lupum, capram, et fasciculum cauli. Et non potuit aliam navem invenire, nisi quae duos tantum ex ipsis ferre valebat. Praeceptum itaque ei fuerat ut omnia haec ultra illaesa omnino transferret. Dicat, qui potest, quomodo eis illaesis transire potuit.


Wikipedia

Molto tempo fa un contadino andò al mercato e comprò un lupo, una capra e un cesto di cavoli. Ritornando a casa, arrivò sulla riva di un fiume e noleggiò una barca per attraversarlo, ma la barca poteva trasportare (oltre a lui) soltanto uno tra il lupo, la capra e i cavoli. Se lasciati da soli senza la sua presenza, il lupo avrebbe mangiato la capra, oppure la capra avrebbe mangiato i cavoli; il lupo, essendo carnivoro, non avrebbe mangiato i cavoli.
Il dilemma del contadino è quindi il seguente: come li avrebbe potuti trasportare per intero sull’altra riva del fiume, evitando di lasciare incustoditi il lupo con la capra o la capra con i cavoli?


oppure

Osserva

  1. La 1° e la 2° mossa sono obbligate
  2. Per la 3° mossa ci sono due alternative.

C’è una variante del gioco per ogni comunità al mondo…

  • volpe, oca e fagioli
  • lupo, pecora e cavoli
  • volpe, pollo e grano
  • volpe, oca e mais
  • pantera, maiale e zuppa
  • pantera, capra, batata

Leopardo, capra, topo, grano

Come capra e cavoli ma…

  1. Il leopardo mangia la capra e il topo
  2. La capra e il topo mangiano il grano
  3. Sulla barca c’è spazio per una sola gabbia

Sul grano c’è una certa libertà…

Notice: This work is licensed under a BY-NC-SA. Permalink: Capra e cavoli

Comments are closed.