Capre e cavoli

Sono quesiti che appartengono alla tradizione orale e popolare di tutte le comunità del mondo…

L’interpretazione dei vincoli può essere difficoltosa…


Capra e cavoli

Molto tempo fa un contadino andò al mercato e comprò un lupo, una capra e un cesto di cavoli. Ritornando a casa, arrivò sulla riva di un fiume e noleggiò una barca per attraversarlo, ma la barca poteva trasportare (oltre a lui) soltanto uno tra il lupo, la capra e i cavoli. Se lasciati da soli senza la sua presenza, il lupo avrebbe mangiato la capra, oppure la capra avrebbe mangiato i cavoli; il lupo, essendo carnivoro, non avrebbe mangiato i cavoli.
Il dilemma del contadino è quindi il seguente: come li avrebbe potuti trasportare per intero sull’altra riva del fiume, evitando di lasciare incustoditi il lupo con la capra o la capra con i cavoli?


Leopardo, capra, topo e grano

Come capra e cavoli…

  1. Il leopardo mangia la capra e il topo
  2. La capra e il topo mangiano il grano
  3. Sulla barca c’è spazio per una sola gabbia

Leopardi e capre

Tre leopardi e tre capre…

  1. La barca può trasportare un uomo e due animali
  2. Se i leopardi rimangono con le capre e sono in maggioranza le mangiano

Soldati e ragazzini

Tre soldati incontrano sulla riva del fiume due ragazzini con una piccola barca.
Tutti vogliono attraversare il fiume ma la barca può trasportare al massimo un soldato oppure due ragazzini.


Strani pesi

Tre persone che pesano 1, 2, 3 unità di peso devono attraversare un fiume con una barca che può trasportare non più di 3 unità di peso.
Come si organizzano?


Mariti e mogli

Tre mariti devono attraversare il fiume con le rispettive mogli ma trovano una piccola barca che può trasportare al massimo due persone.
I mariti sono gelosissimi: una moglie è sempre accompagnata dal marito se è presente un altro uomo!


Missionari e cannibali

Tre missionari e tre cannibali devono attraversare il fiume ma trovano una piccola barca che può trasportare al massimo due persone.
Il numero di cannibali su una delle due rive non può mai superare il numero di missionari…


I cinque erranti

Cinque persone numerate 1, 2, 3, 4, 5 errano per il mondo.
Ad un certo punto della loro vita si trovano davanti ad un fiume e devono attraversarlo con una barca che può portarne soltanto due alla volta.
Per strani motivi psicologici che qui non indagheremo, due persone con i numeri consecutivi non possono mai stare da soli né sulla barca né sulla riva del fiume.
Come fanno ad attraversare il corso d’acqua?


Ancora…



Risorse online

PDF

Libri

  1. Federico Peiretti
    Il matematico si diverte
    Alcuino. Per salvare capra e cavoli

 

 

Comments are closed.