Comprendere i database

Le basi teoriche delle basi di dati previste nel Syllabus dell’ECDL

  1. Comprendere cosa è un database.
  2. Comprendere la differenza tra dati e informazioni.
  3. Comprendere come è organizzato un database in termini di tabelle, record e campi.
  4. Conoscere alcuni degli utilizzi più comuni di database di grandi dimensioni
    1. sistemi di prenotazione aerea
    2. dati della Pubblica Amministrazione
    3. dati di conti correnti
    4. dettagli di pazienti in un ospedale.
  5. Comprendere che ciascuna tabella di un database dovrebbe contenere dati relativi ad un solo argomento.
  6. Comprendere che ciascun campo di una tabella dovrebbe contenere un solo dato.
  7. Comprendere che il contenuto di un campo è associato ad un tipo di dato adeguato
    1. testo
    2. numero
    3. data/ora
    4. sì/no.
  8. Comprendere che ai campi sono associate delle proprietà:
    1. dimensione
    2. formato
    3. valore predefinito.
  9. Comprendere cosa è una chiave primaria.
  10. Comprendere cosa è un indice.
  11. Capire come un indice permette di accedere più rapidamente ai dati.
  12. Comprendere che il motivo principale per creare relazioni tra tabelle di un database è minimizzare la duplicazione dei dati.
  13. Comprendere che una relazione viene costruita legando un campo univoco di una tabella ad un campo di un’altra tabella.
  14. Comprendere l’importanza di mantenere l’integrità delle relazioni tra tabelle.
  15. Sapere che i database professionali sono progettati e creati da specialisti di database.
  16. Sapere che l’inserimento di dati, la gestione dei dati e il recupero delle informazioni vengono effettuati dagli utenti.
  17. Sapere che un amministratore di database fornisce accesso a dati specifici agli utenti opportuni.
  18. Sapere che l’amministratore del database è il responsabile del recupero di un database dopo guasti o errori gravi.