OII 2019-11-20

6

Data la seguente funzione

indicare l’affermazione vera tra le seguenti

  1. Questa funzione ritorna 1 solo se la coppia (par1,par2) si trova nel cerchio di raggio par3
  2. Questa funzione ritorna 1 se chiamata sulla terna (1,0,3)
  3. Questa funzione ritorna 0 per tutte le terne della forma (a,2*a,3*a)
  4. Questa funzione deve essere chiamata con par3 >= 0

7

Dato il seguente programma

Come cambia il vettore v=(3.45, 5.67, 8.92, 2.12, 7.33, 8.21, 4.21, 9.03) quando viene dato in input alla procedura insieme all’intero n=8?

  1. [3.0, 6.0, 8.0, 3.0, 7.0, 9.0, 4.0, 10.0]
  2. [3.0, 6.0, 7.0, 3.0, 8.0, 9.0, 5.0, 10.0]
  3. [3.0, 6.0, 7.0, 3.0, 9.0, 9.0, 6.0, 10.0]
  4. [3.0, 6.0, 8.0, 3.0, 10.0, 9.0, 7.0, 10.0]

8

Cosa scrive a video il seguente programma

  1. Lo array dopo l’esecuzione di pp vale 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
  2. Lo array dopo l’esecuzione di pp vale 6.25 6.25 6.25 6.25 6.25 6.25 6.25 0 0 0
  3. Lo array dopo l’esecuzione di pp vale 6.25 6.25 6.25 6.25 6.25 0 0 0 0 0
  4. Lo array dopo l’esecuzione di pp vale 0 0 0 0 0 6.25 6.25 6.25 6.25 6.25

9

Si consideri la seguente procedura

Quale disposizione di asterischi viene stampata a schermo tra le seguenti?

10

Dato il seguente programma

Scegliere quella corretta fra le seguenti opzioni:

  1. Il programma stampa p1 = 40.00, p2 = 35.71
  2. Il programma stampa il rapporto, in percentuale, degli elementi appartenenti all’intersezione dei due insiemi (v e w) sul totale degli elementi rispettivamente del primo e del secondo insieme
  3. Il programma stampa il rapporto, in percentuale, degli elementi appartenenti all’unione dei due insiemi sul totale degli elementi rispettivamente del primo (v) e del secondo insieme (w)
  4. Il programma stampa p1=200.00, p2=120.71

11

Date le seguenti funzioni ricorsive

Si supponga di eseguire rec1(4,6).
Quante chiamate rispettivamente di rec1 (NUMREC1) e rec2 (NUMREC2) sono necessarie prima che una delle due funzioni restituisca il valore zero?
Nelle chiamate di rec1 contare anche la chiamata iniziale rec1(4,6).

12

Un file di testo conteneva due diverse funzioni per il calcolo del numero di modi diversi in cui è possibile ordinare n oggetti.
Le linee dello pseudocodice sono state accidentalmente disordinate, come riportato qui sotto.

Per ricostruire l’ordinamento corretto delle linee di codice è necessario produrre una lista di coppie (LETT, NUM), in cui LETT corrisponde alla lettera che identifica una riga, come indicato sopra e NUM corrisponde al numero che tale riga avrebbe nell’ordinamento corretto (nota: i numeri di riga partono da 1), come indicato nella seguente griglia, in cui alcuni numeri sono già stati inseriti:

Si chiede quindi di riportare i numeri corretti associati alle lettere A, E, G, H, N, P, R, S e U che completino correttamente la suddetta griglia.