Identificatori

L’identificatore è il nome che il programmatore assegna a una risorsa nel codice: costante / variabile / funzione, …

Alcune regole per la scelta di un identificatore corretto

  1. non deve essere una parola chiave
  2. non deve essere già utilizzato dal linguaggio altrimenti si farà confuzione
  3. i caratteri ammessi sono
    • in prima posizione, una lettera minuscola / maiuscola / underscore
      • alfa
      • Beta, da evitare perché si usa per altri scopi
      • _gamma, da evitare perché si usa per altri scopi
    • nelle posizioni successive, lettere minuscole / maiuscole / underscore / cifre
      • xa, xb, x1, x2, …
      • lato1, lato2, lato_1, lato_2, …
    • tutti gli altri caratteri sono vietati
      • base maggiore, sono due identificatori?
      • base-maggiore, sottrazione?
  4. l’uso delle lettere maiuscole e dell’underscore dovrebbe essere limitato a pochi casi
    • PIGRECO=3.1415, per distinguere le costanti dalle variabili
    • baseMaggiore, baseMinore,
    • base_mag, base_min, …, si legano due o più parole
  5. Python è case sensitive, quindi due identificatori che differiscono soltanto per il maiuscolo/minuscolo di qualche lettera rappresentano risorse diverse!
    • x, X, …
    • alfa, Alfa, ALFA, …
    • basemaggiore, baseMaggiore, …
Notice: This work is licensed under a BY-NC-SA. Permalink: Identificatori

Comments are closed.