tuple()

Gli oggetti di tipo tuple rappresentano sequenze immutabili di elementi di tipo non omogeneo.
Le tuple implementano le operazioni sulle sequenze comuni.

Rispetto alle liste consumano meno spazio in memoria e le operazioni sono più veloci ma permettono meno elaborazioni.


Costruttori

  1. (), tupla vuota
  2. x,
    (x,), tupla con x
  3. tuple(…), costruisce una tupla con gli elementi della tupla, lista, array, …

Operatori

  1. x in t, x appartiene a t?
  2. x not in t, x appartiene a t?
  3. n*t, …
  4. t[n], …
    1. t[n:], …
    2. t[:n], …
    3. t[:]
    4. t[n1:n2], …

Funzioni / metodi

  1. t.count(x), restituisce il numero di occorrenze di x
  2. t.index(x), restituisce la posizione della prima occorrenza di x
  3. len(t), restituisce il numero di elementi
  4. max(t), restituisce il valore massimo
  5. min(t), restituisce il valore minimo
  6. sum(t), restituisce la somma degli elementi


Prova

Notice: This work is licensed under a BY-NC-SA. Permalink: tuple()

Comments are closed.