Sintassi di base

  • di

Parole riservate

Parole chiave del linguaggio

abstract arguments await boolean break byte case catch char class const continue debugger default delete do double else enum eval esport extends false final finally float for function goto if implements import in instanceof int interface let long native new null package private protected public return short static super switch syncronised this throw throws transient true try typeof var void volatile while with yield

Osserva

  1. tutti i caratteri sono in minuscolo
  2. ognuna corrisponde a un certo compito, sono riservate.

Istruzioni

Una per ogni riga

Più di un’istruzione per riga tramite il carattere separatore ";"

Il punto e virgola, alla fine di un’istruzione, è facoltativo ma è consigliato usarlo sempre

Commenti

I commenti di JavaScript possono essere singola linea come in C++

e multilinea come in C

Non è possibile annidare i commenti.

Identificatori

I nomi per le risorse seguono regole simili a quelle degli altri linguaggi.

I caratteri ammessi sono

  • 0,1,…,9
  • A,B,…,Z
  • a,b,…,z
  • $
  • _

Le cifre non possono apparire in prima posizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *