2012-01 Alberi

È dato il seguente insieme di regole (in cui il nome del termine è “rs” invece di “regola”): rs(1,[c1,c2],i,12) rs(2,[c1,i],c2,7) rs(3,[c2,i],c1,7) rs(4,[i,h],a,7) rs(5,[a,h],i,7) rs(6,[i,a],h,7) rs(7,[c1,c2],a,12) rs(8,[c1,a],c2,12) rs(9,[c2,a],c1,12) rs(10,[c1,p1],h,7) rs(11,[c1,h],p1,7) rs(12,[p1,h],c1,7) rs(13,[p1,p2],h,8) rs(14,[h,p1],p2,7) rs(15,[p2,h],p1,7) rs(16,[c2,p2],h,7) rs(17,[c2,h],p2,7) rs(18,[p2,h],c2,7) rs(19,[c1,p1],i,7) rs(20,[c1,i],p1,7) rs(21,[p1,i],c1,7) rs(22,[c2,p2],i,7) rs(23,[c2,i],p2,7) rs(24,[p2,i],c2,7) rs(25,[p1,p2],i,2) rs(26,[i,p1],p2,2) rs(27,[p2,h],p1,2). Dati gli elementi della lista [p1,h], trovare: il numero N … Leggi tutto

Categorie OPS

Alberi-ex

PREMESSA Con il termine regola(<sigla>,<lista antecedenti>,<conseguente>,<peso>) si può descrivere una regola (di deduzione) che consente di dedurre il conseguente conoscendo tutti gli elementi contenuti nella lista degli antecedenti; ogni regola è poi identificata in modo univoco da una sigla e ha un peso, che dà l’idea di quanto sia oneroso applicarla. Per esempio, dato il … Leggi tutto

Categorie OPS