Riferimenti

Un riferimento specifica una cella o un intervallo di celle da includere in una formula.

Per fare riferimento a una cella

  • si specifica la colonna, una o più lettere
    • AZ (26)
    • AA…AZ, BA…BZ, …, ZA…ZZ (26×26)
    • AAA
  • si specifica la riga, un numero da 1 a …
  • senza superare 5.000.000 di celle

Riferimento a più celle

Intervalli A10:A20 Le celle della colonna A dalla riga 10 alla riga 20
A10:G10 Le celle della riga 10 dalla colonna A alla colonna G
A10:G20 Le celle del rettangolo dalla colonna A alla colonna G e dalla riga 10 alla riga 20
A:G Le celle nelle colonne dalla A alla G
1:10 Le celle nelle righe dalla 1 alla 10
Unione A10; G20 La cella A10 e la cella G20

Riferimento relativo e assoluto

Digitando o cancellando il segno di dollaro $, oppure premendo ripetutamente il tasto F4, si cambia il tipo di riferimento

A1, $A$1, A$1, $A1

Se si copia una formula che contiene riferimenti si avranno comportamenti diversi a seconda della tipologia

Relativo A1 Predefinito, il riferimento verrà adattato automaticamente.
Assoluto $A$1 Il riferimento NON verrà adattato.
Misto $A1 In una riga diversa il riferimento verrà adattato.
In una colonna diversa il riferimento NON verrà adattato.
A$1 In una riga diversa il riferimento NON verrà adattato.
In una colonna diversa il riferimento verrà adattato.